Menu

Riso orientale con pollo e nduja

Riso orientale con pollo e nduja

Tra le mille ricette con la nduja proposte da manuali di cucina e siti internet che seguo da tempo, proprio non riuscivo a trovare qualcosa di sfizioso che abbinasse la nduja al riso, al posto dei soliti spaghetti o pennette. Quindi, per una cena tra amici, ho adattato una ricetta che già conoscevo e ho fatto un figurone! Ecco il mio riso orientale con pollo e nduja, un piatto profumato e facile da realizzare!

INGREDIENTI per riso orientrale con pollo e nduja (4 persone)

350 grammi di riso basmati
150 grammi di petto di pollo
2 zucchine
2 carote
1 cucchiaio di nduja
1 cucchiaio di brodo granulare
1 cucchiaino di curry
olio extravergine di oliva
1 bicchiere di vino bianco

PREPARAZIONE del riso orientale con pollo e nduja

Questa ricetta si può fare sia con la nduja insaccata che con la nduja in vaso e si può presentare sia come primo che come piatto unico, magari aumentando la quantità di pollo per rendere il tutto più sostanzioso.

Lavate, mondate e tagliate a listelli le carote e le zucchine; versatele in una padella larga, su cui avete riscaldato 3 cucchiai di olio extravergine di oliva. Utilizzate questa accortezza: tagliate le carote a listelli leggermente più fini delle zucchine, in modo da equilibrare i tempi di cottura delle due verdure.
Lasciate rosolare tre minuti a fiamma media, poi versate nella padella 1 bicchiere d'acqua e il brodo granulare.
E' molto importante rosolare le verdure prima di versare l'acqua, in questo modo carote e zucchine rimangono più croccanti e saporite.
Lasciate stufare al massimo dieci minuti, aggiungendo altro brodo se necessario, tenendo presente che le verdure non devono lessare, ma rimanere sostenute e corpose.

Tagliate il vostro petto di pollo in cubetti piccoli e infarinateli.
Scaldate in un'altra padella qualche cucchiaio d'olio extravergine di oliva, rosolate la carne a fuoco vivo per sigillarne i succhi e sfumate con vino bianco, fino a portarlo quasi a cottura.

A questo punto incorporate il pollo nella padella contenente le verdure; unite anche il curry e la nduja, mescolate con cura per amalgamare gli ingredienti e lasciate cuocere ancora un paio di minuti.
Data la presenza della nduja, non dovrebbe essere necessario salare e pepare, ma ovviamente dipende dal vostro personalissimo gusto!

Lessate il riso basmati in una pentola di acqua (anche in questo caso, non troppo salata), e utilizzate qualche cucchiaio dell'acqua di cottura per allungare il sughetto che pollo e verdure avranno formato.
Scolate il riso basmati al dente e versatelo nella padella per saltare il tutto a fuoco vivo, aggiungendo un filo di olio extra vergine.

Voilà, riso orientale con pollo e nduja pronto per essere servito!

Vi posso assicurare che il risultato sarà eccellente e i vostri ospiti non rimarranno delusi.

Questa ricetta con la nduja si basa su ingredienti poveri, lavorati in modo semplice, ed è quindi davvero importante lavorare materie prima di qualità, meglio se biologiche: se utilizzerete verdure dell'orto, pollo ruspante e riso selezionato, vedrete che la nduja sarà decisamente valorizzata, e il piatto equilibrato in tutti i suoi sapori.

Buon appetito!